lunedì 30 agosto 2010

cosi' per caso...

domani si ricomincia......e speriamo che sia meglio della settimana passata.

Non mi sto a dilungare nei dettagli della scorsa settimana che voglio solo dimenticare....vi dico solo come e' andata a finire. 53 ore di lavoro tra lunedi' e mercoledi', 8 ore giovedi' e febbre a 38 e vomito (pardon) da venerdi' a domenica mattina.

venerdi' (non so come ho fatto dato il mio status da straccio...) ho accolto un couchsurfer (per voi ignoranti vi consiglio di visitare http://www.couchsurfing.com/), Fabio un giovanotto Bresciano di 23 anni, specializzzando in ricerca biomolecolare a Vincenza. Londra, era l'ultima destinazione del suo viaggio in bici dall'Italia (si avete letto bene, 30 giorni di pedalate). Roba da matti! Cmq un ragazzo d'oro che ha passato da me 2 notti, prima di proseguire il suo viaggio per gli squats di londra (e qui l'ignorante ero anche io: http://it.wikipedia.org/wiki/Invasione_di_terreni_o_edifici ) prima di tornare a Brescia, per poi ritornare a Londra a settembre per l'Erasmus. Forse sentirete parlare ancora di questo giovanotto anche perche' mi ha lasciato dei racconti da leggere scritti da lui che recensiro' su questo blog.

Ho passato 2 giorni davvero piacevoli con Fabio (eccetto per la mia febbre e vomito...sigh), e mentre lui era in procinto di partire per proseguire il suo viaggio alla scoperta di Londra, un evento assurdo e' accaduto:

Brad, un amico del mio coinquilino che e' in giro per l'Europa a seguito degli U2, e' passato con un altro amico (Paul) da casa mia per prendersi una valigia. Mi hanno chiesto se volevo andare con loro al Carnevale di Notting Hill. Vista la mia salute precace e lo stomaco debole ho pensato che non era il caso: ma per un motivo che ancora non conosco ho detto: ok andiamo!

La decisione mi e' subito apparsa molto poco saggia perche' 30 minuti dopo essere uscita avevo la sensazione che sarei svenuta, in quel fiume di 10.000 persone, musica, odori di cibo fritto, birra.... solo che invece di svenire sono rinvenuta: dal nulla e' apparso ANAN! ANAN dico io. Il mio carissimo amico dei tempi dell'universita', un amico che abita ad Amman e che ho visto l'ultima volta nel 2006. Mi ha detto che era a Londra di passaggio per andare a Warwick. Non sapeva che io ero qui (effettivamente non essendo su FB e non mandando email di aggiornamenti il povero ragazzo non poteva saperlo....)

Cmq era destino, c'erano piu' di 10.000 persone, vari perscorsi, varie viuzze da seguire, e noi ci siamo trovati uno davanti all'altra. Cosi' per caso...

sabato 7 agosto 2010

Google Analytics Alternative