venerdì 25 febbraio 2011

Abbiamo da preoccuparci...

...come Occidentali ma soprattutto come Italiani.


Ho appena ascoltato il discorso di Gheddafi, e di cazzate questo uomo ne ha dette a palate in passato, e anche questa volta non si e' smentito.


http://www.youtube.com/watch?v=xtIljfKLfjE

Tra le cose che ha detto:
  • Se non mi amate, se il popolo non mi ama, io Moammar AL Qaddai non merito la vita (e senti i boati!).
  • Popolo preparatevi a difendere la Libia, il suo petrolio ed il suo orgoglio (e credetemi, questa e' una vera e propria miccia).
  • Schiacceremo qualsiasi attacco alla Libia.
  • Ce la possiamo fare, questo e' il paese che ha schiacciato "l'impero Italiano" (!)... reagiremo con la rivolta armata, tutti avranno accesso alle armi.
  • Questo e' il paese che ha inginocchiato l'Italia e le ha fatto baciare le mani del figlio di Omar Al Mukhtar, ..., questo paese ha obbligato l'Italia a scusarsi e a pagare
  • Ballate, cantate, divertitevi e preparatevi.
Tanti lo contestano, ma tanti lo adorano ... seguo con interesse quanto accadrà

5 commenti:

  1. Hai ragione... ma sai (ragionando in senso globale e non "provincialmente" da italiano) cosa mi preoccupa veramente?

    Quello che "non" sappiamo dell'Arabia Saudita. Cosa sta succedendo o succederà lì? Se l'Arabia Saudita esplode rischiano di trovarsi in ginocchio anche gli USA, non solo alcuni paesi europei.

    E, nonostante Obama, la mentalità USA rimane comunque prevalentemente "bushiana"...

    Spero di aver sparato u8n sacco di belinate, comunque.

    Baci,

    Mauro.

    RispondiElimina
  2. Hai ragione a preoccuparti, ma le mie riflessioni da Araba e non da scienziata politica mi spingono a pensare che per quanto concerne l'Arabia Saudita ci dobbiamo aspettare meno 'agitazioni'.

    Il popolo egiziano e quello Libico, sono due popoli con una storia ben diversa da quello saudita o quello del golfo in generale. Gli egiziani (tanti discutono se sono arabi o meno...ma non entriamo nel merito di questa discussione) sono gente orgogliosa del loro passato, della loro storia... Hanno prodotto arte, cultura, storia. L'identita' egiziana e' complicata, sono attaccati alla loro patria MASR (egitto in Arabo). Masr e' piu' importante di qualsiasi leader. Masr al UM! Cioe' Egitto la madre (o patria). Anche i Libici, sono un popolo fiero della loro storia e del passato (premessa che ho meno familiarità con questa parte dell'Africa che con l'egitto.)

    I sauditi sono nomadi: mentre l'egiziano e'fiero di essere Arabo ma e' soprattutto Egiziano, il saudita e' un arabo, un beduino punto. Credo che se il regime (come sta facendo) eroga più servizi, e soldi la gente si calma. Non hanno sete di democrazia o diritti come gli egiziani, non osannano il ritorno di una gloria perduta dato che non l'hanno mai avuta. Vogliono solo stare meglio dal punto di vista di benessere (con o senza sistema dittatoriale, la democrazia e' un elemento marginale in tutto questo per loro).

    La Giordania, e' un po' diversa perché anche se l'origine e' la stessa dell'Arabia saudita (il Re ha origini saudita) e non possiamo dire che i giordani abbiano sta grande storia al di la' della grande rivoluzione araba, ma la tensione può nascere dalla popolazione di origine palestinese che reclama diritti e uguaglianza.

    A mio avviso, l'Arabia saudita non esplodera'almeno non nei prossimi 5-6 anni (e forse neanche in 20 anni).

    Vedremo cosa succede

    RispondiElimina
  3. Trovo molto interessante come molti siti e giornali internazionali abbiamo trascritto malamente il discorso riferendo che:
    "chi non mi ama non merita la vita"

    no comment!

    RispondiElimina
  4. Credo quello della stampa internazionale sia un errore "voluto".

    Tenendo conto che la Libia è piena di petrolio (mentre l'Egitto molto meno e la Tunisia per niente) vogliano "indottrinarci" per farci accettare un intervento stile Iraq...

    RispondiElimina
  5. Forse da araba ti interesserà questo sull'Arabia Saudita:

    http://www.ilpost.it/2011/03/05/cosa-succede-in-arabia-saudita/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+ilpost+%28Il+Post+-+HP%29

    Ciao,

    Mauro.

    RispondiElimina

Google Analytics Alternative