domenica 30 gennaio 2011

Ho di nuovo le ali...

Una volta, quando avevo ancora un profilo su facebook scrissi su di me: "Persona ordinaria che vive una vita straordinaria". Credo di essere stata a Bruxelles in quel momento. Mi mamma mi invio' subito una mail per esprimere il suo disappunto. Era, senza usare mezzi termini, incazzata (!) Mi disse che io ero tutto meno che ordinaria (ovvio sono sua figlia....). Forse mi sentivo un po' giù, erano successe cosi' tante cose...

Comunque mia mamma mi ha sempre descritta come un aquila, dicendomi spesso: "le ali le hai ....e sono ali di aquila reale .....quelle che trovi nelle valli del Trentino e a Wadi Rum nel deserto Giordano .....laggiù sotto di te c'è il cormorano norvegese .....lo vedi ..sta tentando di acchiappare un pesce....."

Beh negli ultimi mesi, e' come se mi avessero spezzato le ali, non riuscivo più a volare. Pero' le cose stanno cambiando. Vedo le piume che stanno ricrescendo...

sabato 29 gennaio 2011

Finalmente, di nuovo orgogliosa di essere...

Araba!

Gli Arabi Invisibili d'Egitto, Tunisia, Algeria, Yemen e Giordania stanno diventando più visibili. Sono scesi nelle strade, hanno sete di liberta' e forse di democrazia. Quello che sta accadendo non e' una semplice rivolta ma una vera e propria rivoluzione.

La storia ci insegna, che non sempre le rivoluzioni portano democrazia e libertà. Molti Iraniani che hanno supportato Khumeini nel 79 se ne rendono conto oggi.

Con la speranza che questi eventi portino qualcosa di nuovo, un rinnovo nel mondo Arabo, seguo le notizie commossa. Vedere migliaia di Arabi, la mia gente, per la strada gridare e protestare contro dei regimi che li hanno ammutoliti, repressi ed impoveriti per decenni ... mi rende fiera. Non avrei mai pensato di vedere certe foto sulle testate giornalistiche di tutto il mondo. Ero solo abituata a vedere i Palestinesi, altra mia gente, con in mano le pietre contro i tank Israeliani. Queste nuove immagini, notizie ed eventi mi colgono di sorpresa, una sorpresa che mi riempe di gioia.

Gli Arabi si stanno pian piano svegliando, non scendono più per le strade solo per difendere l'onore di un profeta tirato in gioco da vignette, forse un po azzardate ma nient'altro che vignette. Finalmente si oppongono a dei regimi che hanno calpestato con le loro politiche i valori dettati da quel medesimo profeta.

I prossimi giorni, le prossime settimane saranno decisive. Qualsiasi cosa accada si sta scrivendo un pezzo importante della storia Araba. La bella addormentata si sta svegliando, e io potrò finalmente vantare che come Arabi la nostra storia (arabo-musulmana) non e' più rilegata ai tempi di Ibn Khaldun, Ibn Rushd, Al Razi, Ibn Al-Nafis, Al Zawhari e tanti altri, bensì stiamo scrivendo un nuovo pezzo di storia intrisa di nuovi valori, di resistenza e sete di libertà.

Vi dedico una poesia che imparai a scuola da bambina, e' in Arabo. Nel tradurla perderebbe il suo fascino (sono sempre scettica di poter tradurre una poesia mantenendo il significato e la bellezza delle parole originarie...). Ma la voglio mettere perché senza di essa il post sarebbe incompleto, comunque eccone alcuni versi:
 ***
"Se il popolo vuole la libertà..."
...allora il destino deve piegarsi
l'oscurità deve dissolversi 
e le manette si devono spezzare
e colui che non e' stato abbracciato dalla voglia di vita
si evapora in essa e perisce
(...)
mi ha risposto la terra quando le chiesi 'oh Madre tu odi gli umani?':
 benedico le persone ambiziose e chi ama cavalcare il pericolo 
e maledico chi non tiene il passo con il tempo
e chi si accontenta di vivere la vita di una pietra
l'universo e' vivo e ama la vita
e disprezza i morti, non importa quanto siano grandi e potenti
***

إذا الشعب يوما أراد الحياة
فلا بد أن يستجيب القدر
ولا بد لليل أن ينجلي
ولابد للقيد أن ينكسر
ومن لم يعانقه شوق الحياة
تبخر في جوها واندثر
كذلك قالت لي الكائنات
وحدثني روحها المستتر
ودمدمت الريح بين الفجاج
وفوق الجبال وتحت الشجر:
إذا ما طمحت إلى غاية
ركبت المنى ونسيت الحذر
ومن لا يحب صعود الجبال
يعش ابد الدهر بين الحفر
فعجت بقلبي دماء الشباب
وضجت بصدري رياح أخر
وأطرقت أصغى لقصف الرعود
وعزف الرياح ووقع المطر
وقالت لي الأرض لما سالت:
يا أم هل تكرهين البشر ؟:
أبارك في الناس أهل الطموح
ومن يستلذ ركوب الخطر
وألعن من لا يماشي الزمان
ويقنع بالعيش ، عيش الحجر
هو الكون حي يحب الحياة
ويحتقر الميت مهما كبر
وقال لي الغاب في رقة
محببة مثل خفق الوتر
يجيء الشتاء شتاء الضباب
شتاء الثلوج شتاء المطر
فينطفئ السحر سحر الغصون
وسحر الزهور وسحر الثمر
وسحر السماء الشجي الوديع
وسحر المروج الشهي العطر
وتهوي الغصون وأوراقها
وأزهار عهد حبيب نضر
ويفنى الجميع كحلم بديع
تألق في مهجة واندثر
وتبقى الغصون التي حملت
ذخيرة عمر جميل عبر
معانقة وهي تحت الضباب
وتحت الثلوج وتحت المدر
لطيف الحياة الذي لا يمل
وقلب الربيع الشذي النضر
وحالمة بأغاني الطيور
وعطر الزهور وطعم المطر
***

sabato 22 gennaio 2011

venerdì 21 gennaio 2011

Sono registrata!!

sono ancora io, beh sono a letto con l'influenza, o bloggo o mi sparo :)

cmq, sono tornata all'adorato St. Leonard's hospital (nome del cacchio vero...) per registrarmi, ed e' andato tutto liscio liscio, strano. Anzi torno l'8 per una visita di routine.

Di solito completo i moduli- che ti chiedono le domande piu' assurde sulle malattie piu' assurde- con dei bei NO, invece stavolta ho dovuto mettere dei SI a varie domanda del tipo:

qualcuno della tua famiglia under 60 ha problemi al cuore..ehm
qualcuno della tua famiglia over 60 ha problemi al cuore..ehm ehmmmmm
qualcuno della tua famiglia e' morto d'infarto...eeeeehmmm
qualcuno della tua famiglia ha il diabete (cazzo tutta la famiglia di mio padre e ora ci si mette anche mia madre...)

così mi sa che mi faranno qualche bell'esamino l'8!

Ahhh ho appena visto che hanno messo il mio super fighissimo Team sul sito della società, andate a vedere quanto siamo belli e bravi (cliccate sotto i nomi ;) la mia email e' sbagliata, lunedì la faccio cambiare, ma tanto voi usate la mia personale!

http://www.matrixknowledge.com/insight/team/

Non sputo nel piatto che mangio pero' ragazzi...

per vedere un medico nella Perfida Albione e' stata un'impresa:

ore 13:00 walk in clinic Liverpool Street: sapevo che era una clinica a pagamento, solo che poi scopro, al mio arrivo, che non solo devo scucire 20 sterline per vedere una "infermiera" ma per ogni medicina sono dalle 8 alle 13 sterline. Allora decido piano B

ore 13.30 Ospedale St. Leaonard's dove c'e' la Lawson Clinic, gratuita ma non essendo registrata (devo portare prova di domicilio...) mi mandano in un'altra Walk-in clinic (dove non devi essere registrato) che ovviamente e' in culonia!

ore 14.15 arrivo in culonia, che in realta' non e' la clinica che mi hanno suggerito ma era dalla fermata dell'autobus dove sono scesa. Staff della reception, no comment. Cangne...ma chissenefrega, mi sono munita di un libro e aspetto. dopo 40 minuti mi vede il medico. Gentile, ma dopo la visita, che constata le mie tonsille gonfie mi chiede che cosa voglio fare(!) Ma dico io! chi ca*** e' il medico? Mi fa: Sai, se quasi guarita non hai la febbre, io direi di lasciar passare e se hai una ricaduta ti curiamo ... Vista la mia reazione basita (le ho anche specificato che in 40 giorni mi sono ammalata 3 volte!) ha optato per gli antibiotici.

Ora mi riprendo che sono distrutta da sto viaggio, prendo la prima pasticca e vado a registrarmi al St. Leonard's cosi' la prossima volta vado li dritta (che poi e' a uno sputo da casa....)

Come ho detto nel titolo, non sputo nel piatto dove mangio. Tante cose in questo paese funzionano bene, ma la sanita' pubblica e' una delle cose che funziona meno...

Una nomade malata

Sono a letto da due giorni...Mercoledi' a ora di pranzo dopo la consegna dell'ennesimo bando me ne sono tornata a casa distrutta. Ho di nuovo l'influenza. Il mio povero corpicino (non ridete) e' debolino. Sono a casa con 38 di febbre e due tonsille che sembrano cocomeri...tra poco mi trascino dal medico.... spero mi bombardi di antibiotici perche' non ce la fo piu'...

lunedì 17 gennaio 2011

Pizza und Deutsch

Stasera serata speciale: prima lezione (Erste Lektion) di Tedesco e pizza fai da te.

Ho la testa piena di nozioni (ma non ricordo nulla) e la cucina piena di farina... Con il mio forno del belino la pizza non era un gran che, ma la pizza e' sempre la pizza :)

ora 2 compiti e poi nanna!

Guten nacht!

sabato 15 gennaio 2011

IKEA2

Che faticaccia...

cmq sono riuscita a prendere

bicchieri
pentola
copri sedie
lenzuola
tazze/ciotole
tovagliette americane
orologio da muro
copri padella anti spruzzo
tagliere

Ma niente armadio!!! :) infatti ho preso tutte le misure della stanza eccetto l'altezza e questo era un problema...poi mi hanno bloccato la carta (perché ho usato il codice sbagliato 3 volte...) cosi' mi sa che usero' il servizio online. Ma almeno so cosa voglio...pi' o meno....

e anche questa e' andata....

IKEA....Arrivo!!

Mamma mia, non so se sono pronta. Cmq ho preso le misure della mia stanza e sono pronta per l'avventura.

Ho bisogno di un armadio
comodino
cassettiera

per la cucina
bicchieri
tazze/ciotole

E BASTA!!!

vediamo con cosa torno a casa.... so solo che sara' un lungo viaggio di un'oretta

venerdì 14 gennaio 2011

Finalmente!

Un venerdi' tranquillo!

Sono uscita dall'ufficio, ho guidato la mia Scarlett fino a casa, ho preso una pizza da 1.19 p (!!), 2 birrette e mi sono goduta la serata davanti al mac guardando videos in streaming. Sola soletta ma tranquilla.

Spero di avere un we tranquillo senza impegni, dedicato a me! Domani forse faccio un salto all'ikea e mi sa che ci passo la giornata, ma in tranquillita' :)

buona notte a tutti e domani e' un altro giorno

giovedì 13 gennaio 2011

siamo nel 21 secolo!!

eccomi!! vi scrivo da casa. Oggi ci e' arrivata la box della broad band e anche Claire ed io abbiamo internet a casa!! che figata!

E che settimana ragazzi...ho lavorato come un cane, e ho toccato le 80 ore nonostante sia solo giovedi' e non ho contato le ore di oggi.

Avevamo una scadenza importante e mi sono sfatta davvero. Martedi' notte ho lavorato fino alle 4 del mattino (di mercoledi'). Ma adesso e' andata, e per un po' si torna al solito tram tram (cioe' le 60 ore settimanali....)

vado a nanna, sono ancora distrutta!!

domenica 9 gennaio 2011

L'anno del coniglio

Saluti dall'ufficio.... ma no comment!

Comunque, ieri una mia amichetta (non faccio nomi) mi ha detto che secondo il calendario cinese entriamo nell'anno del coniglio.... vorra' dire che si trombera' come tali?


mah, speremmu.....

xx
Google Analytics Alternative