mercoledì 28 settembre 2011

La figura dell'Otto

Chi ha la moto, o il motorino sa che per sostenere l'esame per la patente A bisogna fare due prove: una al chiuso: lo slalom, il corridoio, la frenata e la figura dell'otto, e una all'aperto: la prova su strada. la prova su strada non mi mette paura, dato che guido Scarlette, la mia HONDA XR da quasi un anno. La figura dell'8 invece, è il mio incubo!

Ieri sono atterrata a genova alle 13, alle 16 avevo una lezione di moto: la prima. Sono andata bene in strada, ma dell'otto neanche l'ombra. l'istruttore pareva disperato. Così mi ha consigliato di fare 2 lezioni anzichè una (prenotata) prima dell'esame.

Dopo la mia consueta lagna, al fidato amico Bari, ha deciso di portarmi in zona marina di sestri per esercitarmi con la vespa (anche se il mio esame è con moto con i cambi). Così ci ho dato giù di 8, ne ho fatti almeno venti (Santo subito).

Stamattina, lezione delle nove, abbiamo fatto solo 8....ero ancora disperata
Ore 11, seconda lezione della giornata, giro di prova per verificare il percorso di esame. Poi,  l'istruttore delle 11, il terzo in 2 giorni, era duro e severissimo ma cavolo se mi ha insegnato l'otto :)

Morale della favola: sono una neo patentata per moto sotto i 25 kw. Tra due anni diventa in automatico illimitata ma almeno per adesso, posso guidare Scarlett senza il simbolo L (Learner), e portare un passeggero.

Ce l'ho fatta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Ancora non ci credo. Ma ragazzi che stress!

domenica 25 settembre 2011

Ricapitoliamo

dove sono rimasta?

in queste 2 settimane ho fatto 100 cose, tanto per cambiare. Sono stata  Bruxelles un paio di volte per lavoro e ho visto le mie donne e la mia  nipotina che sta crescendo alla velocita' della luce (tema rilevante questi giorni!)

tipica giornata lavorativa di bruxelles

4.30 sveglia
5.30 taxi
6.20 eurostar
9.40 (locali) trasporti brussellesi per arrivare in ufficio
10-13 lavoro in ufficio
13- 14 pranzo con qualche amico o ex collega
14.30-17.30 riunioni con i clienti
corsa in ufficio per problemi last minutes!
19 le mie donne!!!

gli orari Londinesi non ve li cito neanche, da far rabbrividire, bisogna cambiar vita!!


Ieri pero' ho passato una giornata piacevolissima:
Mattino: un po' di lavoro (non si poteva evitare)
Tardi pomeriggio: drinks con un amico di Couch Surfing che mi aiuta con la moto (la settimana prossima ho l'esame)
Sera: incontro con il mio carissimo amico Giordano Anan, che lo vedo ogni tanto quanto passa da londra in ritorno dal suo corso a Warwick.
Tarda serata: musica e drinks con una couchsurfer Danese

Le prossime settimane daranno un delirio,spero di poter aggiornare i miei pochi ma cari lettori

Smack smack

Google Analytics Alternative