lunedì 31 dicembre 2012

Ciao 2012! Benvenuto 2013!

Che anno!

Tiro le somme? No, non lo faccio mai e non lo faro' adesso. Il 2012 non e' poi andato cosi' male. Tante avventure, tanti posti nuovi visitati, tante nuove persone conosciute, rivisto tanti vecchi amici, tanti battiti di cuore, tanto lavoro etc etc etc (alcune magagne, ma quelle fanno parte del pacchetto vita!). Ah la salute, quella anche non e' andata male quest'anno.

Ho tante cose che bollono il pentola per il 2013 e lo aspetto a braccia aperte.

Mando un bacio grande alla mia sorellina che e' lontana ma so che anche lei sta inseguendo i suoi sogni. Spero che i vostri sogni si avverino cari amici, e non dimenticatevi che:

La vita e' un viaggio... non una destinazione! E io continuero' ad affrontarlo 5 ore alla volta. Per desso non e' andato cosi' male. Anzi!

Buon 2013 a tutti!
Kamilah

sabato 22 dicembre 2012

Yes Prime Minister

Sono stata a teatro mercoledì a vedere "Yes Prime Minister" ai Trafalgar Studios. Questa è la versione teatrale di una bellissima serie televisiva inglese degli anni 80, iniziata come "Yes Minister".
Forse una delle migliori serie che io abbia mai visto, che narra le quotidianità di un Ministro degli affari amministrativi poi diventato Primo Ministro (Jim Hacker). La serie narra e descrive il ruolo della macchina burocratica pubblica (Public service) rappresentata dal fantastico Sir Humphrey Appleby nell'ostacolare qualsiasi cambiamento che possa indebolire questa categoria anche a costo di andare contro l'interesse del popolo.

Ve lo consiglio!!


Google Analytics Alternative